Ordinanza P.A.T. 15 ottobre 2020 PROT. N. 635226/1 – Ulteriore ordinanza in tema di prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19

Vi informiamo che il Presidente della P.A.T. ha firmato ieri la nuova ordinanza di adeguamento all’ultimo DPCM delle misure di contrasto COVID.
Con la presente ordinanza viene prorogato sino al 13.11.2020 il termine di validità di:

  •  ordinanza 15.7.2020 n. 411120/0 per quanto riguarda il distanziamento interpersonale e l’adozione e individuazione dei protocolli relativi alle attività economiche;
  • ordinanza 17.7.2020 per quanto riguarda i servizi a buffet, gli impianti a fune, i luoghi di riparo in montagna, la ristorazione e i pubblici esercizi;
  • ordinanza 18.8.2020 n. 50218/1 in tema di attività di ballo nelle discoteche e in luoghi assimilati.

1. MASCHERINA
L’ordinanza conferma le disposizioni di cui all’ultimo DPCM del 13.10 per quanto riguarda la dotazione e l’utilizzo delle mascherine sia in luoghi chiusi che all’aperto.
L’ordinanza conferma altresì quanto previsto nell’Ordinanza del 25.8.2020 n. 516106 sul trasporto pubblico circa l’obbligo per i bambini da 3 a 6 di indossare la mascherina per il tempo del viaggio casa-scuola.

2. MANIFESTAZIONI SPORTIVE
Adeguandosi alle previsioni nazionali, l’ordinanza, in deroga parziale a quanto previsto dall’ordinanza del 25.8.2020 n. 516106, stabilisce che la capienza massima degli spettatori negli impianti sportivi non possa superare il 15% di quella totale con un limite massimo di 1000 spettatori per gli impianti all’aperto e 200 spettatori per gli impianti al chiuso.

3. FESTE IN LUOGHI AL CHIUSO O CONSEGUENTI A CERIMONIE
Nel rispetto di quanto previsto a livello nazionale l’ordinanza conferma:
– divieto di feste nei luoghi al chiuso e all’aperto fatta salva la possibilità di organizzare sagre e fiere locali nel rispetto dei protocolli;
– possibilità di organizzare feste conseguenti a cerimonie civili o religiose con la presenza massima di 30 persone.

4. VIAGGI DI ISTRUZIONE, INIZIATIVE DI SCAMBIO E GEMELLAGGIO, VISITE GUIDATE E USCITE DIDATTICHE PROGRAMMATE DA ISTITUTI SCOLASTICI
Al riguardo l’ordinanza recepisce e conferma le misure adottate nel DPCM 13.10.2020.

5. ATTIVITA’ DI RISTORAZIONE
In adeguamento a quanto previsto nel DPCM 13.10 l’ordinanza conferma l’obbligo di chiusura alle h. 24.00 delle attività con consumo al tavolo ed alle h. 21.00 in assenza di consumo al tavolo e per le attività di asporto.